Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri consigliati

FILOSOFIA DEL VESTIRE

E altri scritti sull'estetica del quotidiano

di OSCAR WILDE

editore: Lanfranchi

pagine: 130

Il vestire non dovrebbe in nessun modo essere un dominio della moda ma, semmai, dell’arte, proprio perché l’arte mira alle leggi universali della forma e non al capriccio del gusto.
20,00

A colpi di silenzio

di Armanda Guiducci

editore: Lanfranchi

pagine: 157

La tematica di questa raccolta di poesie è il confronto - ossia l'unione e la disunione- tra l'uomo e la donna, nel comune arduo terreno della quotidianità.
18,00

L'inumano

di J. François Lyotard

editore: Lanfranchi

pagine: 260

La tecno-scienza pensa che tutto debba essere calcolato, normato, prefigurato. Filosofia è pensare a ciò che sfugge alle previsioni. Che può essere dirompente. Ma anche riaprire la storia.
20,00

Visioni

Scritti sull'arte

di Federico Ferrari

editore: Lanfranchi

pagine: 207

Compito della critica è farsi visione. Guardare significa riconoscere l'istante in cui è necessario chiudere gli occhi, il momento in cui dobbiamo lasciare calare l'oscurità affinché l'immagine diventi immaginazione.
20,00

Miracolo

di Boyan Manchev

editore: Lanfranchi

pagine: 120

La felicità è la capacità di sentire la potenza della vita in quanto tale. Il miracolo è il segno di un mondo aperto. La possibilità che in ogni istante accada un cambio di direzione del mondo.
15,00

La comunità errante

di Federico Ferrari

editore: Lanfranchi

pagine: 172

Quello che ogni uomo può fare, in quest'epoca di smarrimento, è donare. Nell'attimo che incanta, aperto dal gesto che dona, l'uomo fa esperienza della comunità.
15,00

Il sonno del gentiluomo

di Fiora Vincenti

editore: Lanfranchi

pagine: 146

Può sempre accadere che, nel corso di un'esistenza fortunata e spensierata, un ingranaggio si inceppi, travolgendo le speranze e le certezze di cui beneficiava l'esistenza stessa, fino ad assumere i contorni di una vicenda intricata e le sequenze di un giallo.
15,00

Memoria di una mutazione

di Luciana Varvello

editore: Lanfranchi

pagine: 95

Una raccolta di poesie in cui l'immagine è sempre incisa con violenza nel tessuto della parola: folgorazione che, al tempo stesso, si esplicita in richiami e rimandi di poesia in poesia, ricalcando una visione della realtà appassionata e lucida.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento