Il tuo browser non supporta JavaScript!

Costellazioni

sconto
10%
Costellazioni

autore:

Giunge un momento, nella vita di un uomo, come in quella di un'epoca, in cui ci si trova costretti a fare i conti con il proprio passato, per poter dare speranza al futuro.

Promozione valida fino al 31/12/2020
15,00 13,50
 
risparmi: € 1,50
formato Libro
temi Filosofia
collana Tessitori contemporanei
pagine 150
pubblicazione 11/-000
ISBN/EAN 9788836300754

Giunge un momento, nella vita di un uomo, come in quella di un'epoca, in cui ci si trova costretti a fare i conti con il proprio passato, per poter dare speranza al proprio futuro. Si instaura così un gioco, talvolta lieve, talvolta drammatico, le cui regole restano perlopiù sconosciute agli stessi giocatori. Quel che ci si trova così a sperimentare è l'esperienza più profonda di ciò che si chiama memoria: tutto quel che è stato, lungi dall'essersi fossilizzato nei canoni ufficiali della storia, torna improvvisamente a nuova vita scombinando le carte. L'insieme di idee, di ricordi e di esperienze si rimodella in un' inedita costellazione di senso, all'interno della quale un'eredità viene infine assunta e, in pace, proprio grazie a questa assunzione di responsabilità, messa in salvo. È questo, in fondo, l'autentico esercizio del pensiero, il luogo di un confronto serrato e senza scappatoie con la propria tradizione: con la necessaria istituzione di una tradizione. Pensare, infatti, è fare i conti con il tempo, scandire le certezze e darne una nuova immagine attuale. Come ebbe a scrivere Walter Benjamin, a cui il titolo del libro fa segno discretamente "non è che il passato getti la sua luce sul presente, ma immagine è ciò in cui quel che è stato si unisce fulmineamente con l'adesso in una costellazione".
 

Biografia dell'autore

Federico Ferrari

Federico Ferrari è nato a Milano nel 1969. Insegna Filosofia dell'Arte all'Accademia di Belle Arti di Milano. E' stato visiting professor in diverse istituzioni e università straniere, oltre ad essere corrispondente per l'Italia del Collège International del Philosophie di Parigi. Con Lanfranchi editore ha pubblicato Visioni. Scritti sull'arte (2016); Costellazioni. Saggi sull'immagine, il tempo e la memoria (2006); Nudità. Per una critica silenziosa (1999); La comunità errante. Bataille e l'esperienza comunitaria (1997).  Altre opere dell'autore sono: Oscillazioni. Frammenti di un'autobiografia, SE (2016); L'anarca, Mimesis (2014); L'insieme vuoto. Per una pragmatica dell'immagine, Johan & Levi (2013); Il re è nudo. Aristocrazia e anarchia dell'arte, Sossella Editore (2011); Sub specie aeternitatis. Arte ed etica, Diabasis (2008); Iconografia dell'autore (con Jean-Luc Nancy), Sossella Editore (2006); La convocazione (con Tomas Maia e Federico Nicolao), Chorus (2006); Lo spazio critico. Note per una decostruzione dell’istituzione museale, Sossella Editore (2004/2008); La pelle delle immagini (con Jean-Luc Nancy), Bollati Boringhieri (2003).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.